Passa ai contenuti principali

ECCO LA PRIMA FOTO DI UN ORGANISMO EXTRATERRESTRE. SVOLTA STORICA?

Il professor Milton Wainwright del Centro di Astrobiologia dell'Università di Buckingham afferma di avere la prova definitiva dell'esistenza di vita al di fuori della Terra. La prova è l'immagine di una minuscola creatura bicornuta fotografata tra i detriti raccolti ai confini tra la stratosfera terrestre e lo spazio esterno. Siamo alla svolta decisiva?


microbo-alieno


Un gruppo di scienziati del Centro di Astrobiologia dell’Università di Buckingham (BCBA) ha appena annunciato di aver ottenuto la prima immagine di un’entità extraterrestre vivente!

Ma attenzione, non si tratta del classico classico alieno grigio o degli omini verdi di Marte, ma di un microorganismo trovato tra alcuni detriti raccolti tra la stratosfera terrestre e lo spazio aperto.


Secondo i ricercatori, si tratta della prova dell’esistenza di vita aliena al di fuori dell’atmosfera terrestre.



Gli scienziati, sotto la supervisione del professor Milton Wainwright, ritengono che l’immagine fornisca nuove prove a sostegno della teoria della panspermia, il che significherebbe che la vita sulla Terra potrebbe aver avuto origine nello spazio.


Come riportato dal Daily Express, i ricercatori hanno isolato l’organismo da alcuni frammenti raccolti al confine tra la stratosfera terrestre e lo spazio profondo con dei potenti magneti installati su palloni inviati a 30 chilometri di altitudine, ai confini dello spazio esterno.


Secondo Wainwright, l’immagine mostra un grano di cristallo di sale con la “forma amorfa” di un essere vivente attaccato alla sua superficie. Il grano di sale è composto di elementi rari come il neodimio e il niobio.


«L’immagine illustra ciò che crediamo essere un microbo alieno capace di vivere nella stratosfera», spiega Wainwright. «Il nostro team ha suscitato molto scalpore negli ultimi due anni, sostenendo che questi microbi arrivino continuamente sulla Terra dallo spazio».


Wainwright ha sottolineato che, per quanto ne sappiamo, la particella non ha alcuna relazione con qualsiasi altra cosa trovata sulla Terra.


Non è la prima volta che gli stessi ricercatori trovano prove di vita aliena. Il 30 gennaio del 2015 fu annunciato di aver scoperto prove di vita extraterrestre provenienti dallo spazio in “sfere di titanio”.
sfera-di-titanio


Secondo gli scienziati, queste sfere microscopiche di titanio, di circa 30 micron di diametro (circa lo spessore di un capello umano), contengono materiale biologico.


«Siamo rimasti sbalorditi quando l’analisi ai raggi X ha mostrato che la sfera si compone principalmente di titanio, con una traccia di vanadio. Alcuni di noi pensano che possano essere state inviate sulla Terra da qualche civiltà sconosciuta, al fine di continuare a seminare la vita nell’universo», affermarono i ricercatori.


Commenti

Post popolari in questo blog

E intanto la grassona continua a cantare…

Un ottimo post da iconicon.it, che offre interessanti punti di vista sulle principali tematiche 'alternative' della rete.  Esorto a tutti di leggerlo, ma consiglio di mantenere un atteggiamento 'positivo' durante la lettura. Infatti se lo scorrerlo causasse i soliti pensieri 'nulla può mai cambiare' o 'piove sempre sul bagnato' che tutti noi abbiamo almeno una volta espresso, l'inevitabile conseguenza sarebbe un atteggiamento rinunciatario e disilluso, che non farebbe altro che portare acqua al mulino di chi, anche diffondendo notizie, non vuole il cambiamento. In tal caso consiglio di non concentrarsi sul 'mondo esterno' ma guardare al proprio interno per espandere la propria consapevolezza, che è poi l'unico vero risultato di tutto questo polverone. Potrebbero essere di ausilio le sezioni 'Il cambiamento' e 'Video' del blog. Ecco il post di iconicon: E intanto la grassona continua a cantare… : In riferiment

l’attribuzione della qualifica di “NO VAX” costituisce offesa e disprezzo

29 Aprile 2024Edizione di ALI - Articoli News Commenti, Risorse per il Cittadino, Storico di Avvocati Liberi ex Mille Avvocati Il Tribunale Penale di Perugia ha condannato una giornalista de La Repubblica per la diffamazione aggravata commessa in danno di un magistrato definito NO VAX e fatto pass Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Energia, Majorana (Kilometro rosso): Prometheus, il reattore che produce idrogeno

“Abbiamo realizzato un reattore capace di sviluppare energia verde ad alta efficienza. Da una scintilla, che siamo in grado di ripetere e controllare, produrremo energia al servizio delle persone e dell’industria”. Così Salvatore Majorana, direttore del Kilometro Rosso. Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Gabriele Sannino Quello che i media non dicono

Buongiorno a tutti voi. Oggi vi do' una notizia importantissima che mi è stata data da 2 fonti non collegate (automaticamente vera). Alla Banca d'italia sono effettivamente arrivati i computer quantistici per il nuovo sistema QFS di cui anche io vi parlo e scrivo da anni. Presto sia il dollaro che l'euro saranno solo BRUTTI ricordi di un tempo in cui eravamo TUTTI SCHIAVI, seppur in modo inconsapevole (soprattutto per le masse teledipendenti). Non a caso, si comincia a parlare di uscita dall'euro... Articolo segnalato da oltre12.net LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO