Passa ai contenuti principali

Obama: non posso né confermare NE NEGARE l’esistenza di extra-terrestri

Quando abbiamo letto di questa notizia, ieri, abbiamo pensato che avremmo dovuto pubblicarla. Jervè l'ha tradotta in italiano nel suo post iconicon.it, che sia un esempio di coscienza condivisa?


Venendo alla notizia, più che altro si tratta di un gossip, e certamente di una buona pubblicità per il film in uscita in america 'Men in black 3'. Comunque, come sapete, Obama è recentemente al centro di canalizzazioni che lo vogliono protagonista nella disclosure. 



Excuse me, Mr. President?:
Una notizia gustosa, che ha il merito di permetterci di leggere qualche cosa tra le righe. La Disclosure è fatta di grandi e piccoli eventi, ed anche le piccole rivelazioni sono importanti nella progressione di risveglio della coscienza collettiva.
Questa si è svolta nientemeno che nella Situation Room della Casa Bianca.
Ricordiamo in proposito come alcune canalizzazioni abbiano anticipato che il Presidente avrebbe rivelato qualcosa pubblicamente riguardo alla Disclosure in risposta ad una domanda rivoltagli da qualcuno.
http://www.torontosun.com/2012/05/16/will-smiths-son-asks-obama-about-aliens
Il noto attore Will Smith, che assieme alla famiglia era in visita guidata alla sede presidenziale, è arrossito di imbarazzo quando il figlio adolescente Jaden ha chiesto a Barack Obama se gli alieni sono reali.
Il Man in Black a stelle e strisce aveva vietato al figlio di chiedere riguardo agli ET prima che la visita avesse inizio, ma lo sfacciato 13enne non ha potuto resistere e ha sfidato suo padre.
Il giovane ha rivolto la domanda a Obama mentre egli mostrava alla famiglia dell’attore la “Situation Room” – dove il presidente si riunisce durante una crisi – e il leader degli Stati Uniti è stato felice di rispondergli.
Smith ha poi raccontato in una intervista di Chris Moyles, BBC Radio 1, visibile a questo link: o nel video di sotto “La notte prima Jaden mi aveva detto, ‘papà, devo chiedere al presidente sugli alieni,’ e io l’avevo dissuaso, ‘Hey amico, no, non è cool. E ‘imbarazzante. Non chiedere al Presidente! ‘ Ma quando entriamo nella situation room e Jaden ottiene il suo sguardo, lui si china verso di me e chiede: ‘Papà, qual è la mia punizione?’
“Così mentre Barack stava iniziando a parlare di questa stanza, Jaden dice: ‘Mi scusi signor Presidente?’ e io sono rimasto allibito, ‘Hey, il Presidente sta davvero ascoltando una domanda del genere da mio figlio?’ Barack alla fine esclama: ‘Ma non mi dire…’ E con perfetto aplomb – questo è il motivo per cui è il Presidente – si ferma, guarda Jaden e dice: ‘Gli alieni, giusto? OK, non posso né confermare né negare l’esistenza di extra-terrestri, ma posso dirvi se ci fosse stato un incontro top secret, e se fosse stata una discussione su di esso, avrebbe avuto luogo in questa stanza.”
Chi ha orecchie per intendere intenda.
Jervé

Commenti

Post popolari in questo blog

Benjamin Fulforf: Trattati segreti indicano l'inizio di grandi cambiamenti nel mondo già a partire da marzo

Intere negoziazioni si stanno svolgendo ai più alti livelli del potere mondiale sia in segreto che in pubblico, concordano molteplici fonti. Queste potrebbero adempiersi in annunci che cambiano la terra già a marzo, dicono.


ARTICOLO COMPLETO

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo

Benjamin Fulford: Inizia l'Anno Cinese Del Maiale, Grandi Taglie per i Ricercati nel Mondo Benjamin Fulford   Sa Defenza   ...


ARTICOLO COMPLETO

Samadhi il film, 2017- Parte Prima- "Maya, L'illusione del Sè"

Consapevolezza del negativo. Depressione o scoperta di una meravigliosa realta'?

Molto negativo sta venendo alla luce.
Informazioni di un male al limite dell'accettabile. La verita' e' che vedere questo male e' l'inizio della scoperta di una realta' meravigliosa. Perche'?



Semplicemente perche' chi crea questo male lo fa anche per tenerci lontano dalla nostra vera realta'.
Quale?
Che siamo tutti punti focalizzati di un unica Coscienza che, tramite noi, crea qualsiasi sperimentazione ci venga in mente.
La separazione, l'odio, l'asservimento, spesso accettato razionalmente dall'asservito, lo sfruttamento e il dominio dell' "altro" sono solo illusioni, pensieri di un incubo (per quanto, nel meccanismo della nostra percezione, siano vissuti come assolutamente reali nell' incubo della sofferenza).

Scopri il male, scopri i suoi scopi.
Liberatene e trova te stesso.
Trova la Realta', che e' meravigliosa.

Stanno arrivando i Minibot: eccoli! - Fabio Dragoni

Il debito pubblico, peraltro, è uno strumento dello Stato, non un problema come i fedeli adepti della religione di Bruxelles tentano di farvi credere da anni, perché "debito pubblico" significa in realtà strade, autostrade, ferrovie, infrastrutture che i nonni lasciano ai nipoti. C'è un limite alla spesa che è possibile soddisfare in questo modo? Certamente: il limite sarà raggiunto quando tutti i 2,7 milioni di disoccupati avranno finalmente un lavoro, mentre l'Europa viceversa costringe l'Italia ad avere una disoccupazione strutturale (da non sforare) fissata al 9,1%, in nome del contenimento dell'inflazione. È l'apoteosi della follia tecnoburocratica della finanza speculativa elitaria e globalista. E tutto mentre l'Italia è il terzo paese al mondo, dopo Usa e Germania, per riserve auree, con le sue 2.158 tonnellate. Si tratta dell'oro che abbiamo acquistato con il sudore della nostra fronte, ma il modo migliore per cancellare un diritto è farv…