Passa ai contenuti principali

Obama: non posso né confermare NE NEGARE l’esistenza di extra-terrestri

Quando abbiamo letto di questa notizia, ieri, abbiamo pensato che avremmo dovuto pubblicarla. Jervè l'ha tradotta in italiano nel suo post iconicon.it, che sia un esempio di coscienza condivisa?


Venendo alla notizia, più che altro si tratta di un gossip, e certamente di una buona pubblicità per il film in uscita in america 'Men in black 3'. Comunque, come sapete, Obama è recentemente al centro di canalizzazioni che lo vogliono protagonista nella disclosure. 



Excuse me, Mr. President?:
Una notizia gustosa, che ha il merito di permetterci di leggere qualche cosa tra le righe. La Disclosure è fatta di grandi e piccoli eventi, ed anche le piccole rivelazioni sono importanti nella progressione di risveglio della coscienza collettiva.
Questa si è svolta nientemeno che nella Situation Room della Casa Bianca.
Ricordiamo in proposito come alcune canalizzazioni abbiano anticipato che il Presidente avrebbe rivelato qualcosa pubblicamente riguardo alla Disclosure in risposta ad una domanda rivoltagli da qualcuno.
http://www.torontosun.com/2012/05/16/will-smiths-son-asks-obama-about-aliens
Il noto attore Will Smith, che assieme alla famiglia era in visita guidata alla sede presidenziale, è arrossito di imbarazzo quando il figlio adolescente Jaden ha chiesto a Barack Obama se gli alieni sono reali.
Il Man in Black a stelle e strisce aveva vietato al figlio di chiedere riguardo agli ET prima che la visita avesse inizio, ma lo sfacciato 13enne non ha potuto resistere e ha sfidato suo padre.
Il giovane ha rivolto la domanda a Obama mentre egli mostrava alla famiglia dell’attore la “Situation Room” – dove il presidente si riunisce durante una crisi – e il leader degli Stati Uniti è stato felice di rispondergli.
Smith ha poi raccontato in una intervista di Chris Moyles, BBC Radio 1, visibile a questo link: o nel video di sotto “La notte prima Jaden mi aveva detto, ‘papà, devo chiedere al presidente sugli alieni,’ e io l’avevo dissuaso, ‘Hey amico, no, non è cool. E ‘imbarazzante. Non chiedere al Presidente! ‘ Ma quando entriamo nella situation room e Jaden ottiene il suo sguardo, lui si china verso di me e chiede: ‘Papà, qual è la mia punizione?’
“Così mentre Barack stava iniziando a parlare di questa stanza, Jaden dice: ‘Mi scusi signor Presidente?’ e io sono rimasto allibito, ‘Hey, il Presidente sta davvero ascoltando una domanda del genere da mio figlio?’ Barack alla fine esclama: ‘Ma non mi dire…’ E con perfetto aplomb – questo è il motivo per cui è il Presidente – si ferma, guarda Jaden e dice: ‘Gli alieni, giusto? OK, non posso né confermare né negare l’esistenza di extra-terrestri, ma posso dirvi se ci fosse stato un incontro top secret, e se fosse stata una discussione su di esso, avrebbe avuto luogo in questa stanza.”
Chi ha orecchie per intendere intenda.
Jervé

Commenti

Post popolari in questo blog

oltre12 segnala: Arrestata la mafia Khazariana: alle centinaia di arresti sauditi ne seguono centinaia negli USA

Il fatto è che la maggior parte dei politici di Washington, DC, si sono arricchiti nel momento in cui hanno iniziato a fare politica, in modi tali, che non possono essere giustificati nemmeno remotamente con i loro stipendi.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

Nello stile di IO-SONO. "Giudice Anna Von Reitz": Private corporation di servizi governativi che si propongono come governi.

sezione Trasmutazione
Il portare alla consapevolezza quello che, anche se non apertamente visibile, fa pienamente parte della nostra realtà, è uno strumento per conoscere Chi Siamo e cosa vogliamo Creare.



Bill di American Kabuki, ci porta all'attenzione quanto scritto lo scorso 7 Aprile 2015 dal "Giudice Anna Von Reitz" (anche chiamata Anna Maria Riezinger), che evidentemente conosce e interpreta i meccanismi legislativi dietro le "private corporazioni di servizi governativi". Invito ognuno a verificare in prima persona le sue interpretazioni.

In rete non sono molte le informazioni che riguardano Anna Von Rietz, anche se pare legata alla Supreme Court di Big Lake Alaska. Non sono riuscito comunque a trovare un elenco ufficiale di giudici che la riporti.

In fondo al post (nel quale traduco parzialmente quanto scritto da Judge Anna) i riferimenti al, citato nel seguito, 'Paradigm Report' e inoltre ad altri scritti di Anna Von Rietz.
oltre12.net
Audio video …

Bitcoin e criptovalute: un'altra forma di denaro o una tecnologia rivoluzionaria che potrà, per la prima volta, liberare l'umanità dal sistema finanziario centralizzato?

Bitcoin, criptovalute, basate sulla tecnologia blockchain.


L'innovazione che portano è rivoluzionaria.
Difficile comprendere la portata della innovazione che la tecnologia 'blockchain' sarà in grado di portare all'umanità.
E' un cambio di paradigma.


Nel mondo attuale tutto è gerarchico. Per la maggioranza è difficile pensare a un mondo senza autorità centralizzata, senza una gerarchia di governo che va dai comuni e risale, sempre più su fino alle organizzazioni mondiali. Difficile, se non impossibile, pensare a una educazione non normata dall'alto, ad una politica che non abbia organismi centrali, all'assenza di autorità centralizzata religiosa, militare, o finanziaria.
Tutto questo è stato voluto, implementato, inculcato nelle nostre menti fin dalla nascita da chi ha creato l'umanità come un proprio allevamento. Sapientemente.


La blockchain non è anarchia, è un altro modo, efficace, puntuale, di coordinare le persone, ma in modo decentralizzato, senza aut…

oltre12 segnala: L'epurazione dei mafiosi Khazariani si intensifica mentre Trump è al sicuro in Asia

In Medio Oriente, Hezbollah legato all'Iran ora amministra effettivamente il Libano dopo che il primo ministro saudita Saad Hariri è stato costretto a dimettersi.

ARTICOLO COMPLETO - fonte

oltre12 segnala: 2 NOVEMBRE 2017 DI FRANCO REMONDINA: PER TUTTO IL RESTO C’E’ MASTERCARD

Se prima era una scelta, ora è diventata un obbligo. Cosa? La politica militare di intervento! E’ un argomento che non vi raccontano in tv.

ARTICOLO COMPLETO - fonte