Passa ai contenuti principali

Obama: non posso né confermare NE NEGARE l’esistenza di extra-terrestri

Quando abbiamo letto di questa notizia, ieri, abbiamo pensato che avremmo dovuto pubblicarla. Jervè l'ha tradotta in italiano nel suo post iconicon.it, che sia un esempio di coscienza condivisa?


Venendo alla notizia, più che altro si tratta di un gossip, e certamente di una buona pubblicità per il film in uscita in america 'Men in black 3'. Comunque, come sapete, Obama è recentemente al centro di canalizzazioni che lo vogliono protagonista nella disclosure. 



Excuse me, Mr. President?:
Una notizia gustosa, che ha il merito di permetterci di leggere qualche cosa tra le righe. La Disclosure è fatta di grandi e piccoli eventi, ed anche le piccole rivelazioni sono importanti nella progressione di risveglio della coscienza collettiva.
Questa si è svolta nientemeno che nella Situation Room della Casa Bianca.
Ricordiamo in proposito come alcune canalizzazioni abbiano anticipato che il Presidente avrebbe rivelato qualcosa pubblicamente riguardo alla Disclosure in risposta ad una domanda rivoltagli da qualcuno.
http://www.torontosun.com/2012/05/16/will-smiths-son-asks-obama-about-aliens
Il noto attore Will Smith, che assieme alla famiglia era in visita guidata alla sede presidenziale, è arrossito di imbarazzo quando il figlio adolescente Jaden ha chiesto a Barack Obama se gli alieni sono reali.
Il Man in Black a stelle e strisce aveva vietato al figlio di chiedere riguardo agli ET prima che la visita avesse inizio, ma lo sfacciato 13enne non ha potuto resistere e ha sfidato suo padre.
Il giovane ha rivolto la domanda a Obama mentre egli mostrava alla famiglia dell’attore la “Situation Room” – dove il presidente si riunisce durante una crisi – e il leader degli Stati Uniti è stato felice di rispondergli.
Smith ha poi raccontato in una intervista di Chris Moyles, BBC Radio 1, visibile a questo link: o nel video di sotto “La notte prima Jaden mi aveva detto, ‘papà, devo chiedere al presidente sugli alieni,’ e io l’avevo dissuaso, ‘Hey amico, no, non è cool. E ‘imbarazzante. Non chiedere al Presidente! ‘ Ma quando entriamo nella situation room e Jaden ottiene il suo sguardo, lui si china verso di me e chiede: ‘Papà, qual è la mia punizione?’
“Così mentre Barack stava iniziando a parlare di questa stanza, Jaden dice: ‘Mi scusi signor Presidente?’ e io sono rimasto allibito, ‘Hey, il Presidente sta davvero ascoltando una domanda del genere da mio figlio?’ Barack alla fine esclama: ‘Ma non mi dire…’ E con perfetto aplomb – questo è il motivo per cui è il Presidente – si ferma, guarda Jaden e dice: ‘Gli alieni, giusto? OK, non posso né confermare né negare l’esistenza di extra-terrestri, ma posso dirvi se ci fosse stato un incontro top secret, e se fosse stata una discussione su di esso, avrebbe avuto luogo in questa stanza.”
Chi ha orecchie per intendere intenda.
Jervé

Commenti

Post popolari in questo blog

Progetto Mondo Migliore, benessere economico o la Sola Rivoluzione?

L'evoluzione della sperimentazione umana passa attraverso l'ampliamento della coscienza, la consapevolezza della situazione in cui ci troviamo e la sua trasmutazione nella nuova creazione.
Questo post vuole proporre una prospettiva allargata in cui collocare il significato del progetto Mondo Migliore. Quali i suoi motivi di fondo? Come si inserisce nell’attuale contesto di evoluzione dell’umanità? Quali i suoi possibili esiti?

Una prospettiva gnostica allargata
Mi servirò della metafora gnostica per aiutarmi a descrivere la attuale condizione della incarnazione umana.
In questa metafora la terra, intesa come ambiente di sperimentazione della realtà, fu creata da Sophia, un ‘Eone’, ovvero una emanazione diretta della Sorgente. La Sorgente per essere tutto e completa, non può differenziarsi da Se Stessa, ma, per il suo amore creativo, si immagina, pensa, a qualcosa di diverso da Sé, generando, in prima istanza, gli Eoni, sue dirette emanazioni.
E proprio da un pensiero di questo Eo…

BENJAMIN FULFORD: La mafia khazariana cerca protezione cinese, in lontananza si profilano i Tribunali Militari

Il WDS ha ribadito la sua posizione secondo cui un giubileo è l'unica risposta.


ARTICOLO COMPLETO

Q 6 ottobre 2018

They want you DIVIDED.
DIVIDED by RACE.
DIVIDED by RELIGION.
DIVIDED by CULTURE.
DIVIDED by CLASS.
DIVIDED by POLITICAL AFFILIATION.
DIVIDED YOU ARE WEAK.
TOGETHER YOU ARE STRONG.
This movement challenges their ‘forced’ narrative.
This movement challenges people to not simply trust what is being reported.
Research for yourself.
Think for yourself.
Trust yourself.
This movement is not about one person or a group of people.

12 OTTOBRE 2018 DI FRANCO REMONDINA Aaah.. ecco cos’era…

Ecco cosa era l’incontro del governatore della BCE con il nostro (nostro???) Caccarella: la fine dell’euro! In pratica Draghi ha detto: non vi aiutiamo in caso di crisi! Cosa significa? Che, a meno di “IMPEGNARCI” in una nuova MANOVRA STILE MONTI, la BCE non darà liquidità! Ecco cosa è


ARTICOLO COMPLETO

Liberata la Rai: Sottratta alle oligarchie finanziarie. E’stato dato al popolo quello che è del popolo. (di Francesco Amodeo)

Quel cecchino non ci perdeva mai di vista. Col viso coperto dal passamontagna disteso sul tetto dell’Hotel Marriott di Copenaghen seguiva dall’alto ogni nostro passo.


ARTICOLO COMPLETO